Partners

UVEG

L’Università di València è stata fondata nel 1499 e originariamente era dedicata allo studio della medicina, delle discipline umanistiche, della teologia e della legge. Oggi, è una moderna università europea che copre quasi ogni ramo della conoscenza. Data la vasta gamma di studi disponibili, come per esempio quelli umanistici, è ora una delle più grandi, antiche e diversificate università della Spagna.

L’università ha 45.000 studenti e 8.600 studenti post-laurea. Nei suoi tre campus (Blasco Ibañez, Burjassot-Paterna e Els Tarongers), ci sono oltre 3.300 insegnanti e ricercatori in 90 dipartimenti, 17 istituti e altre unità di ricerca, assistiti nel loro lavoro da oltre 1.700 dipendenti amministrativi e di servizio. Le sue biblioteche ospitano circa 1,5 milioni di libri, sono abbonate a oltre 26.000 riviste e forniscono 4.300 posti di lettura per quasi 60.000 utenti. Insieme alle risorse umane, le dimensioni e le attrezzature all’avanguardia garantiscono la qualità di una vasta offerta scientifica e tecnologica al servizio della società.

L’Università di València ha esperienza nello sviluppo e nella gestione di oltre 150 progetti europei nei seguenti quadri: i programmi quadro di ricerca europea (I-VII), HORIZON 2020, Programma di apprendimento permanente (Erasmus, Socrates, Leonardo) ed Erasmus +, attiva sia come coordinatore che come istituzione partner.

Le aree di ricerca del team UVEG Science Flows sono la comprensione pubblica della scienza, la percezione sociale della scienza, la sua diffusione, la sua storia e il suo ruolo nella cultura contemporanea.

FYG

Instalofi Levante S.L. (FyG Consultores) è un’impresa spagnola di formazione professionale di alto livello, pioniera nella co-creazione con aziende, nella formazione di giovani e adulti su concetti innovativi, creazione di imprese, occupabilità, abilità di base, abilità di alfabetizzazione e calcolo, imprenditorialità.

FyG è specializzata nello sviluppo del business e in soluzioni innovative legate, tra l’altro, alla fornitura di corsi di formazione per le PMI, imprenditori e Start-Up. Fondata nel 2001, FyG conta nella presenza internazionale,aa aiutare le aziende a definire strategie che consentano loro di crescere nei mercati esteri. FyG agisce anche attivamente come società di istruzione e formazione promuovendo e migliorando lo sviluppo di adulti e gruppi svantaggiati.

Negli ultimi anni, FyG ha sviluppato e implementato una serie di progetti di cooperazione internazionale europea con progetti Erasmus+ e il programma COSME, occupandosi di creazione e sviluppo delle imprese, occupabilità, gestione, formazione Start-Up, internazionalizzazione, gamification e innovazione della formazione imprenditoriale. Oggi, FYG collabora con una vasta gamma di attori economici, sia pubblici che privati.

OBSERVA

Observa Science in Society è un centro di ricerca indipendente, senza fini di lucro, legalmente riconosciuto che promuove la riflessione e il dibattito sui rapporti tra scienza e società, favorendo il dialogo tra ricercatori, policy makers e cittadini.

Le attività di Observa sono supervisionate da un comitato scientifico internazionale e interdisciplinare.

Le attività si concentrano su tre aree principali: comunicazione scientifica; Politica di ricerca e innovazioneScienza, Cittadini e Tecnologia.

Observa fa parte delle principali reti internazionali di collaborazione sui temi dei rapporti tra scienza e società, tra cui ESCoNet (European Science Communicators Training Network), Science and the City, MACOSPOL (Mapping Controversies On Science for POLitics) e del network di istituzioni attive nell’analisi degli orientamenti pubblici verso la scienza coordinato dalla London School of Economics and Political Science. È inoltre parte del network ROSE (Relevance of Science Education) e IRIS (Interest & Recruitment in Science)

Sito web: www.observa.it

Danmar Computers

Danmar Computers LLC è una società privata che opera nel campo dell’Information Technology e fornisce formazione professionale in questo settore. Danmar ha una vasta esperienza nello sviluppo di moderne applicazioni Web e mobile che vengono utilizzate a scopo didattico. Danmar ha anche esperienza pluriennale nella realizzazione di progetti europei all’interno dei quali il personale di R & S della compagnia svolge attività di ricerca e prepara corsi di formazione adeguati alle esigenze di vari studenti. Durante 15 anni, Danmar ha implementato con successo oltre 50 progetti all’interno di Grundtvig, Leonardo da Vinci, Progress e recentemente Erasmus+.

In molti di questi progetti, Danmar era responsabile della progettazione e del coordinamento delle strategie di diffusione. Danmar Computers è lo sviluppatore e fornitore di AdminProject (adminproject.eu), il sistema on-line per la gestione di progetti europei. Tutte le attività dell’azienda sono basate su una rete di cooperazione ampia e consolidata, sia a livello nazionale che internazionale. Le reti nazionali comprendono istituzioni di formazione e consulenza, università, scuole, organizzazioni non governative e società del settore privato. La rete internazionale include partner di vari profili provenienti da ogni paese dell’Unione europea. La missione di Danmar Computer è la promozione dell’istruzione per tutta la vita e la garanzia di un accesso equo all’istruzione per tutti con l’uso della tecnologia moderna.

TRUNI

L’Università di Trnava è un’università moderna con una lunga tradizione e un grande patrimonio. Fondata nel XVII secolo, offriva istruzione a studenti di molte nazioni e ha svolto un ruolo importante nella storia dell’Europa centrale, contribuendo in modo significativo allo sviluppo dell’educazione e della cultura europea. Trnava fu la prima città nel territorio della Slovacchia di oggi a ricevere i privilegi della “libera città reale” nel 1238 dal re ungherese Belo IV. I 142 anni dell’esistenza della prima Università completa nel Regno multietnico dell’Ungheria rappresentarono un capitolo d’oro nella storia della città.

L’Università di Trnava riapre la sua attività a Trnava nel 1992. È un’università pubblica con cinque facoltà. La Facoltà di Filosofia e Arti era una delle facoltà fondatrici dell’Università di oggi. Fin dalla sua istituzione, la Facoltà di Filosofia e Arti si è trasformata in un’istituzione scientifica ed educativa di alto livello in cui si combinano tradizione e approcci moderni. La missione principale della Facoltà di Filosofia e Arti, composta da nove dipartimenti, è quella di fornire un’istruzione universitaria nelle scienze filosofiche, umanistiche e sociali e nelle arti. L’obiettivo della facoltà è di preparare specialisti in archeologia classica, lingue classiche, studi cognitivi, etica, storia, storia dell’arte e della cultura, filosofia, scienze politiche, psicologia e sociologia. Il sistema universitario è costituito da programmi di studio di laurea triennale, magistrale e dottorale (dottorato di ricerca). L’Università di Trnava partecipa attivamente al Processo di Bologna e la Facoltà di Filosofia collabora con istituzioni di tutte le parti del mondo.

KIT

Il Karlsruhe Institute of Technology (KIT) combina le tradizioni di una rinomata università tecnica e di un importante istituto di ricerca all'interno dell'Associazione Helmholtz. È stato istituito nel 2009 dalla fusione delle sue due precedenti istituzioni, la Polytechnic School, fondata nel 1825), e successivamente divenuta l'Università di Karlsruhe, e il Karlsruhe Research Center, fondato nel 1956. Con oltre 9.000 dipendenti e un budget annuale di circa 785 milioni di EUR , KIT è uno dei maggiori istituti di ricerca e istruzione al mondo. L'ingegneria, le scienze naturali, le discipline umanistiche e le scienze sociali costituiscono il principali temi di ricerca al suo interno. In una prospettiva interdisciplinare, gli scienziati del KIT studiano argomenti che vanno dai fondamenti all'applicazione fino allo sviluppo di nuove tecnologie e al rapporto tra uomo e tecnologia. KIT si assume la responsabilità di contribuire alla soluzione sostenibile delle grandi sfide che la società, l'industria e l'ambiente devono affrontare.

ICS

L’Istituto di Scienze Sociali dell’Università di Lisbona (ICS) è un’istituzione universitaria multidisciplinare che produce conoscenze scientifiche sulle società contemporanee. Le tre principali aree di attività di ICS sono: Ricerca, pubblicata su riviste e libri di fama nazionale e internazionale e diffusa in reti e incontri scientifici; Programmi post-laurea, strettamente collegati a linee di ricerca, progetti in corso e reti di cooperazione internazionale; Outreach, in particolare attraverso gli Osservatori sulla società portoghese e la ricerca che riguarda la politica pubblica, nonché gli studi commissionati da enti pubblici e privati. Svolge anche attività di diffusione di conoscenze scientifiche a pubblici non accademici.

Queste attività derivano dalla collaborazione tra ricercatori di diverse aree disciplinari (antropologia sociale e culturale, economia, storia, geografia umana, scienze politiche, psicologia sociale e sociologia), è organizzato in 7 gruppi di ricerca: Imperi, colonialismo e società postcoloniali; Ambiente, Territorio e Società; Identità, culture, vulnerabilità; Corso di vita, disuguaglianza e solidarietà: pratiche e politiche; Potere, società e globalizzazione; Regimi e istituzioni politiche; Atteggiamenti e comportamenti sociopolitici.